Ultima modifica: 29 Ottobre 2019
Istituto Comprensivo Galileo Nicolini - Capranica e Vejano > Eventi > CAPRANICA, Palestra Comunale “Filiberto Puccica” – Inaugurazione dell’anno scolastico 2019/2020

CAPRANICA, Palestra Comunale “Filiberto Puccica” – Inaugurazione dell’anno scolastico 2019/2020


Dettaglio eventi

  • Data:

Descrizione Evento

CAPRANICA, Palestra Comunale “Filiberto Puccica”

Inaugurazione dell’anno scolastico 2019/2020

Credo in una scuola libera e pensante che abbia come sogno coltivare cuore e mente, questo il motto dell’Inaugurazione dell’anno scolastico 2019/2020 che si è svolta venerdì 25 ottobre alle ore 10 alla presenza delle autorità e delle associazioni di volontariato AVIS, AIDO, CRI. Sono intervenuti il sindaco Dott. Pietro Nocchi che ha rivolto ai bambini e ai ragazzi un saluto affettuoso e un augurio per un anno proficuo e significativo. Il sindaco, nonché Presidente della Provincia, nel discorso, li ha stimolati ai progetti futuri organizzati dall’Amministrazione comunale di Capranica, rappresentata anche dal vice-sindaco Katia Taste e dal consigliere Stefania Andreoli, in favore dell’ambiente, da realizzare in collaborazione con la scuola. Proprio all’ambiente, al pianeta terra, è stato dedicato l’anno scolastico, mentre il filo conduttore è stato incentrato sul tema Cuore e Mente. Come ogni anno l’Istituto “Galileo Nicolini” di Capranica si è unito per inaugurare l’anno di studio organizzando una manifestazione che ha preso spunto da vari anniversari nella storia, nell’arte, nella musica, nella letteratura, nel cinema e nell’economia. Coltivare il sogno è stato il messaggio fornito dai bambini più piccoli della Scuola dell’Infanzia che hanno riproposto la testimonianza di Martin Luther King, mentre gli alunni della Primaria hanno interpretato in modo incisivo ed emozionante la canzone Esseri Umani. Sono stati proposti personaggi e testimoni straordinari da Leonardo da Vinci, con la rievocazione dell’Uomo vitruviano, ad Alda Merini, da Federico Fellini, con la colonna sonora de La strada, ai Beatles, con la coreografia di Help, da Roberto Benigni e Nicola Piovani con l’esecuzione de “La vita è bella”, al primo allunaggio e a Stanley Kubrick, con 2001 Odissea nello spazio. L’indirizzo musicale è stato rappresentato dai vari alunni di strumento e dall’ensemble di flauti e violini che hanno eseguito il tema struggente della colonna sonora de “La mia Africa”. Non si è trattato di un appuntamento celebrativo, ma di un momento comune, di scambio e di confronto, per ritrovare insieme, docenti, alunni e agenzie del territorio il senso di essere un istituto comprensivo, una comunità educante che raccoglie alunni di ogni fascia d’età. Tutti gli alunni hanno dato il meglio di sé utilizzando con padronanza i vari linguaggi, artistico, musicale, poetico, coreografico, realizzando uno spettacolo scorrevole, profondo e originale, carico dal loro entusiasmo e dalla loro voglia di vivere.  La dirigente Paola Bugiotti, che ha sottolineato la bellezza di vedere unita tutta la scolaresca tesa a realizzare idee, progetti, attività, ha augurato a tutti, docenti e discenti, buon lavoro.

immagini

Allegati




Il sito utilizza cookie tecnici ed analytics. Usando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi